DRACULAURA®
La figlia di Dracula
Età: 1600
Draculaura è brillante, ambiziosa e paurosamente ottimista. Non solo per un essere vampiro, ma per qualsiasi mostro. È stata cresciuta da un padre che stravede per lei, Dracula, ma che sa essere anche severissimo; tuttavia i due non si sono mai fatti mancare il divertimento - specialmente quando le ha insegnato a volare - e lei ha mantenuto un atteggiamento sereno e ottimista verso la non-vita. Insieme - ma da soli - hanno vissuto in un castello sulla collina che domina la Città degli Umani. Draculaura ha sempre amato suo padre, ma ha sempre sentito la mancanza di amiche della sua età. Beh non proprio della SUA età - in fondo ha 1599 anni - ma amiche che fossero, come dire... quasi coetanee. Quindi ha convinto il suo eruditissimo padre ad aprire una scuola per altri mostri. Non è un'idea da far rivoltare nella tomba? Ve l'abbiamo detto che era brillante e ambiziosa!
PIATTO PREFERITO

PIATTO PREFERITO

Sono vegana. Il sangue non fa proprio per me, quindi frutta, verdure e alimenti ad alto contenuto di ferro.

Attività preferita

Attività preferita

Adoro sorridere, ridere e incoraggiare i miei amici.

Killer look

Killer look

Mio padre mi chiama Draculaura, ma per gli amici sono Ula D. Adoro sfoggiare i miei abitini neri con tocchi ciliegia e ho anche un ombrellino con le balze da usare quando passeggio sotto il sole.

Mostriciattolo da compagnia

Mostriciattolo da compagnia

Il Conte Fabulous è il mio MAP (Migliore Amico Pipistrello). È un pipistrello tutto d'un pezzo, ma io non riesco a non vestirlo come una vera star.

Quello che mi irrita di più

Quello che mi irrita di più

La mancanza di un menù vegano nella Sala da sbrano della Monster High è veramente una tristezza.

La mia mostruosità

La mia mostruosità

Non posso vedermi riflessa nello specchio, per questo quando esco non so mai se il mio look e il mio trucco sono da urlo. Ovviamente dopo 1.600 anni di pratica, sono diventata bravissima in queste cose.

Come sono Bù-unica

Come sono Bù-unica

Mi innalzo! So volare, quindi ho una visione da pipistrello di tutto. Credo sia per questo che vedo sempre il lato positivo del mondo.